Studium Faesolanum

Breve profilo biografico

1908-10-09

Nasce a Filigne Valdarno.

1914-1919

Compie gli studi elementari nella Scuola “Raffaello Lambruschini”.

1923-09-27

Entra nel Seminario di Fiesole dove frequenta le classi ginnasiali, liceali e di teologia. Continua gli studi nella scuola dell'Archivio di Stato di Firenze e si diploma in Paleografia, Diplomatica e Archivistica.

1933-06-10

Viene ordinato sacerdote da Mons. Giovanni Fossà vescovo di Fiesole (1909-1936). Successivamente è nominato cappellano della collegiata di S. Maria a Figline e poi mansionario del capitolo della cattedrale di Fiesole.

1933-1938

Vicerettore ed insegnante di lettere italiane, latine e greche nel Seminario di Fiesole.

1938-1954

Direttore diocesano delle Pontificie Opere Missionarie e delegato diocesano dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. 

1938-1985

Rinuncia all’insegnamento in Seminario per diventare parroco della chiesa di S. Martino a Mensola (Firenze) e Correttore della Compagnia di S. Andrea di Scozia. Contemporaneamente svolge attività di storico della città e diocesi di Fiesole.

Dal 1954

Per incarico di Mons. Antonio Bagnoli vescovo di Fiesole (1954-1977), lavora nell’Archivio Vescovile fiesolano del quale ne stila l'inventario, oltre alla ricatalogazione dell'Archivio Capitolare.

1960

Pubblicazione dell'inventario dell'Archivio Capitolare.

1962

Pubblicazione dell'inventario dell'Archivio Vescovile.

Dal 1966

Convisitatore degli archivi parrocchiali della diocesi di Fiesole dei quali redige l’inventario (pubblicazione 1974).

Dal 1968

Canonico della cattedrale di Fiesole.

Dal 1969

Direttore degli Archivi Vescovile e Capitolare.

Dal 1970

Ispettore onorario della Sovrintendenza ai Beni Storici, Artistici, Monumentali e Ambientali per la diocesi di Fiesole.

Dal 1976

Deputato di Storia Patria della Toscana. Socio dell’Associazione Archivistica Ecclesiastica, dell’Associazione Archivistica Nazionale Italiana, di quella dei professori di Storia della Chiesa, dell’Accademia Valdarnese del Poggio, dell’Accademia del Setaccio di Montecatini, della Renaissance of American Society of New York, dell’International Society for the Classical Tradition (ISCT) della Boston University ed infine dell’Associazione dei Bibliotecari Ecclesiastici Italiani.

1980-07-06

Nell’ambito del “Premio Fiesole”, per interessamento di Mons. Simone Scatizzi vescovo di Fiesole (1977-1981), la diocesi, in riconoscimento della sua attività di ricercatore e storico, gli conferisce una targa scolpita da Amalia Ciardi Dupré.

1983-12-02

Diventa socio fondatore della Società Storica Fiesolana e membro del Centro per lo Studio sulle Arti Minori di Castel di Poggio.

1986

Diploma di merito del premio letterario “Il Setaccio” di Montecatini.

1987

Conferimento del primo premio sulla storia e i personaggi locali nella medesima competizione.

1995-05-13

In occasione del 40 anniversario della sua attività nell’Archivio Vescovile l’amministrazione comunale, sotto il patrocinio della facoltà di storia dell’università di Firenze, tiene una "Giornata di studi" in suo onore; il sindaco gli dedica una targa al merito per il suo lavoro di studioso e storico della città e diocesi di Fiesole.

1998-10-09

Al compimento del suo novantesimo compleanno mons. Luciano Giovannetti vescovo di Fiesole (1981-2010), in segno di gratitudine e di riconoscenza, gli consegna una pergamena per le attività svolte in diocesi per circa mezzo secolo (vice-rettore, insegnante seminarile, parroco di S. Martino a Mensola) e per i suoi meriti inerenti al riordinamento degli archivi diocesani.

2010-01-28

Si spegne serenamente contornato dall'affetto dei suoi cari.

ultimo update: 16.11.2017
Contatti / ImpressumHome© Stvdivum Faesvlanvm
ffffff